Cassazione civile Sez. I sentenza n. 9396 del 8 maggio 2015

(1 massima)

(massima n. 1)

Non č dovuto il pagamento della quota di tariffa relativa al servizio di depurazione "nel caso in cui la fognatura sia sprovvista di impianti centralizzati di depurazione o questi siano temporaneamente inattivi" in ragione della c.d. efficacia retroattiva delle sentenze di accoglimento della Corte costituzionale che ha dichiarato l'illegittimitā costituzionale della citata regola, comportante l'applicazione del canone di depurazione anche in assenza del servizio.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 15 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.