Corte di Giustizia dell'Unione Europea Sez. VII sentenza n. 264 del 31 gennaio 2008

(1 massima)

(massima n. 1)

Non realizzando per ogni zona idrografica situata sul suo territorio un'analisi delle sue caratteristiche, uno studio delle incidenze dell'attivitā umana sullo stato delle acque di superficie e delle acque sotterranee come pure un'analisi economica dell’utilizzo dell'acqua, conformemente alle specificazioni tecniche enunciate negli allegati II e III della direttiva 2000/60/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2000, che stabilisce un quadro per una politica comunitaria, la repubblica ellenica ha mancato agli obblighi che incombono ai sensi dell'articolo 5, paragrafo 1, di questa direttiva e, non presentando relazioni di sintesi sulle analisi richieste da questa disposizione, essa č anche venuta meno agli obblighi che gli incombono ai sensi dell'art. 15, paragrafo 2, della suddetta direttiva.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 15 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.