Consiglio di Stato Sez. IV sentenza n. 5756 del 27 ottobre 2011

(1 massima)

(massima n. 1)

Nel caso in cui il P.R.G., pur consentendo un modifica della sagoma nella percentuale indicata, non permetta un allargamento del sedime, puņ essere negato il permesso di costruire. Pertanto, risulta irrilevante che il volume di ampliamento dell'edificio venga realizzato sopra il garage interrato, posto che la nozione di "area di sedime” si riferisce ex se non all'interrato, ma alla sola edificazione "fuori terra", in quanto indica la superficie coperta di un edificio risultante dalla proiezione sul piano orizzontale delle parti edificate fuori terra e delimitate dalle superfici esterne delle murature perimetrali.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.