Cassazione penale Sez. I sentenza n. 42363 del 15 ottobre 2019

(1 massima)

(massima n. 1)

Competente a disporre la revoca facoltativa della sospensione condizionale della pena ai sensi dell'art. 168, comma secondo, cod, pen. č unicamente il giudice della cognizione e non anche quello dell'esecuzione, trattandosi di provvedimento implicante un apprezzamento discrezionale esulante dai poteri di quest'ultimo, la cui competenza funzionale č limitata ai soli casi di revoca di diritto. (Conf. Sez. 1, n. 5451 del 1995, Rv. 207109-01, e Sez. 1, n. 907 del 1996, Rv. 200505-01).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.