Consiglio di Stato Sez. V sentenza n. 250 del 19 gennaio 2017

(1 massima)

(massima n. 1)

Rispetto ai provvedimenti adottati anteriormente all'attuale versione dell'art. 21-nonies legge n. 241 del 1990, il termine massimo dei diciotto mesi per l'esercizio del potere di annullamento d'ufficio non pu˛ che cominciare a decorrere dalla data di entrata in vigore della nuova disposizione e salva, comunque, l'operativitÓ del "termine ragionevole" giÓ previsto dall'originaria versione dell'art. 21-nonies legge n. 241 del 1990.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterÓ seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.