Consiglio di Stato Sez. IV sentenza n. 4239 del 9 agosto 2005

(1 massima)

(massima n. 1)

Per quanto concerne le conseguenze relative alla mancanza di uno degli elementi formativi dell'avviso, non Ŕ detto che ci˛ comporti la sanzione dell'illegittimitÓ. Infatti, secondo un orientamento ormai consolidato, le disposizioni sulla partecipazione non devono essere applicate in maniera formalistica e letterale, essendo al contrario rilevante la sussistenza di atti inequivoci che dimostrino la conoscenza sostanziale, da parte di un privato cittadino di normale diligenza, dell'avvenuta attivazione del procedimento che lo riguarda.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.