Consiglio di Stato Sez. V sentenza n. 6228 del 5 dicembre 2012

(1 massima)

(massima n. 1)

L'obbligo di motivazione del provvedimento di revoca dell'incarico di un singolo assessore (o di pi¨ assessori) pu˛ senz'altro basarsi sulle pi¨ ampie valutazioni di opportunitÓ politico-amministrative rimesse in via esclusiva al Sindaco o al Presidente della Provincia o della Regione, tenendo conto sia di esigenze di carattere generale, quali i rapporti con l'opposizione o i rapporti interni alla maggioranza consiliare, sia di particolari esigenze di maggiore operositÓ ed efficienza di specifici settori dell'Amministrazione, ovvero per l'affievolirsi del rapporto fiduciario tra il capo dell'amministrazione e il singolo assessore.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.