Cassazione penale Sez. III sentenza n. 45064 del 4 dicembre 2008

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di reati sessuali, la qualitÓ di pubblico ufficiale o d'incaricato di pubblico servizio assume rilevanza ai fini della procedibilitÓ d'ufficio (art. 609 septies, comma quarto, n. 3 c.p.) solo nei casi in cui tale qualitÓ si ponga in relazione diretta con la condotta criminosa, ci˛ che si verifica quando il reato Ŕ commesso nell'esercizio delle funzioni pubblicistiche ovvero quando, pur collocandosi il comportamento criminoso fuori dall'esercizio di tali funzioni, tale qualitÓ abbia agevolato in modo diretto la commissione del reato.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.