Cassazione civile Sez. II sentenza n. 13861 del 31 maggio 2013

(1 massima)

(massima n. 1)

Il collegamento negoziale presuppone, nella prospettiva unificatrice della "causa in concreto", che tutti i negozi coordinati siano voluti per i loro effetti tipici; ne consegue che esso non pu˛ realizzarsi fra negozi simulati e dissimulati, essendo di per sÚ la simulazione giÓ deputata al perseguimento di scopi estranei a quelli del negozio formalmente posto in essere.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.