Cassazione civile Sez. III sentenza n. 7531 del 15 maggio 2012

(1 massima)

(massima n. 1)

Quando sia certo che la vittima di lesioni personali, causate da un sinistro stradale, abbia perduto la capacitÓ di guadagno, il conseguente danno patrimoniale pu˛ essere liquidato dal giudice ponendo a base del calcolo il triplo della pensione sociale anche quando il danneggiato non abbia provato l'entitÓ del reddito perduto, costituendo tale criterio una soglia minima del risarcimento.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.