Cassazione civile Sez. Lavoro sentenza n. 9826 del 3 ottobre 1998

(1 massima)

(massima n. 1)

Al contenuto delle dichiarazioni che l'ufficiale giudiziario attesti essergli state fatte al momento della notifica dell'atto non si estende l'efficacia probatoria privilegiata dell'atto pubblico, onde Ŕ sempre consentito all'interessato di provare la non veridicitÓ di quelle dichiarazioni, sulle quali la parte nel cui interesse avviene la notificazione non pu˛ pertanto fondare alcun affidamento.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.