Cassazione civile Sez. III sentenza n. 1949 del 19 marzo 1983

(1 massima)

(massima n. 1)

Qualora il terzo spieghi volontariamente intervento litisconsortile assumendo esser lui Ś e non il convenuto Ś il soggetto nei cui confronti si rivolge la pretesa dell'attore, la domanda originaria, anche in mancanza di espressa istanza, si intende automaticamente estesa al terzo, nei confronti del quale il giudice pu˛, pertanto, assumere le conseguenziali statuizioni.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.