Cassazione penale Sez. II sentenza n. 35191 del 24 luglio 2018

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di causa di estinzione del reato ex art. 445, comma 2, cod. proc. pen., il requisito dell'identitā dell'indole del reato commesso nei termini stabiliti opera solo con riferimento alle contravvenzioni e non si estende ai delitti, con la conseguenza che l'ulteriore delitto č sempre causa ostativa, quale che sia la sua natura.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 25 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.