Cassazione civile Sez. I ordinanza n. 27136 del 15 novembre 2017

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di sindacato sull'interpretazione dei contratti, la parte che ha proposto una delle opzioni ermeneutiche possibili di una clausola contrattuale, non pu˛ contestare in sede di giudizio di legittimitÓ la scelta alternativa alla propria effettuata dal giudice del merito.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.