Cassazione civile Sez. II sentenza n. 7546 del 23 marzo 2017

(1 massima)

(massima n. 1)

La sentenza č "inesistente" per omessa sottoscrizione solo quando questa sia del tutto mancante, con conseguente non riconducibilitā dell'atto al giudice, e non anche quando la stessa sia solo insufficiente, come nel caso della sottoscrizione con firma illeggibile, ricorrendo, in detta ipotesi, una mera nullitā.(Nella specie, la S.C. ha ritenuto affetta da nullitā la sentenza con sottoscrizione illeggibile, in quanto riconducibile al giudice in forza dell'intestazione e della dicitura “il giudice” sulla quale era stata apposta la sottoscrizione).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.