Cassazione penale Sez. III sentenza n. 2838 del 5 marzo 1998

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di formalitÓ della querela la previsione che questa sia proposta, con le forme previste dall'art. 333, comma secondo, c.p.p. alle stesse autoritÓ alle quali pu˛ essere presentata denuncia, non comporta la materiale presentazione nelle mani del P.M., il cui ufficio Ŕ costituito anche da personale di segreteria, che, per legge, ha propri compiti di registrazione di atti e di certificazione di attivitÓ che si compiono nell'ufficio medesimo.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.