Cassazione penale Sez. V sentenza n. 16556 del 29 aprile 2010

(1 massima)

(massima n. 1)

╚ legittima la rinnovazione dell'esame del collaboratore di giustizia ai sensi dell'art. 26, comma secondo, della legge 1 marzo 2001 n. 63, preceduta dagli avvertimenti di cui all'art. 64, comma secondo, c.p.p. e svolta attraverso la conferma "per relationem" delle precedenti dichiarazioni, di cui il collaboratore sia consapevole per esserne stato edotto.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.