Cassazione penale Sez. VI sentenza n. 1315 del 14 gennaio 2003

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di notifica da eseguirsi presso il difensore, qualora questi abbia trasferito la propria sede presso altro circondario e non abbia eletto domicilio nel circondario ove il procedimento č pendente, la notificazione si esegue presso il presidente del consiglio dell'ordine forense della sede in cui č incardinato il procedimento (art. 65 att. c.p.p.).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.