Cassazione civile Sez. II sentenza n. 4363 del 19 aprile 1995

(1 massima)

(massima n. 1)

La novazione quale modo di estinzione dell'obbligazione diverso dall'adempimento implica la imprescindibile necessitā che all'accordo novativo intervengano tutti i soggetti del rapporto che si intende modificare, non potendo alcuna modificazione verificarsi senza il concorso dell'animus novandi degli autori del negozio originario.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.