Cassazione penale Sez. V sentenza n. 2304 del 16 gennaio 2015

(1 massima)

(massima n. 1)

Č legittimamente acquisito ed utilizzato ai fini dell'affermazione della responsabilitā penale un filmato effettuato con un telefonino, in quanto l'art. 234 cod. proc. pen. consente l'acquisizione non solo di scritti ma anche di altri documenti che rappresentano fatti, persone o cose mediante la fotografia, la cinematografia, la fonografia o qualsiasi altro mezzo ed, al riguardo, č del tutto irrilevante che le registrazioni siano effettuate in conformitā alla disciplina della privacy, la quale non costituisce sbarramento all'esercizio dell'azione penale.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.