Cassazione penale Sez. II sentenza n. 46786 del 12 novembre 2014

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di prova atipica, sono legittime e pienamente utilizzabili senza alcuna autorizzazione dell'autoritÓ giudiziaria le videoriprese, eseguite da privati, mediante telecamera esterna installata sulla loro proprietÓ, che consentono di captare ci˛ che accade nell'ingresso, nel cortile e sui balconi del domicilio di terzi, i quali, rispetto alle azioni che ivi si compiono, non possono vantare alcuna pretesa al rispetto della riservatezza, trattandosi di luoghi, che, pur essendo di privata dimora, sono liberamente visibili dall'esterno, senza ricorrere a particolari accorgimenti.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterÓ seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.