Cassazione penale Sez. IV sentenza n. 35326 del 15 settembre 2008

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di responsabilitÓ da sinistri stradali, gli organizzatori di corse automobilistiche (nella specie: "rally" di montagna) hanno l'obbligo giuridico di porre in essere tutte le cautele possibili onde evitare incidenti di gara, non potendo, in difetto, invocare il carattere intrinsecamente pericoloso della predetta attivitÓ, che soltanto con riguardo alle condotte dei partecipanti pu˛ dirsi non ispirata al comune concetto di prudenza.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.