Cassazione penale Sez. VI sentenza n. 35839 del 18 settembre 2008

(2 massime)

(massima n. 1)

╚ configurabile il reato previsto dall'art. 479 c.p. in relazione alla formazione di carte di circolazione ad opera di un dipendente della Motorizzazione civile, addetto ad altro servizio di certificazione, attraverso l'accesso al sistema informatico della Direzione generale della M.C.T.C.

(massima n. 2)

Riveste la qualifica di pubblico ufficiale il capotecnico della Motorizzazione civile addetto all'espletamento delle pratiche di revisione autoveicolare. (Fattispecie in tema di abuso di ufficio e falso ideologico e materiale concernente le certificazioni, apposte sul libretto di circolazione, circa la regolaritÓ delle revisioni periodiche di automezzi ).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.