Cassazione penale Sez. VI sentenza n. 34244 del 13 agosto 2003

(1 massima)

(massima n. 1)

L'istituto del cosiddetto Ģpatteggiamento in appelloģ di cui all'art. 599 c.p.p. non č ammissibile al giudizio speciale disciplinato dagli artt. 444 ss. c.p.p., che per la sua specificitā, č caratterizzato da regole del tutto atipiche rispetto a quelle del procedimento ordinario. Ne consegue che ad esso, in assenza di espresso rinvio, non č estensibile la disposizione di favore stabilita dall'art. 445, secondo comma, c.p.p., in base alla quale la sentenza di cui all'art. 444, secondo comma, c.p.p. non puō essere titolo valido per la revoca della sospensione condizionale in precedenza concessa.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 15 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.