Cassazione penale Sez. V sentenza n. 6034 del 19 giugno 1981

(2 massime)

(massima n. 1)

Essendo l'assegno bancario firmato in bianco da includere tra i titoli di credito trasmissibili per girata, ben pu˛ l'autorizzazione al riempimento promanare dal girante anzichÚ dall'emittente.

(massima n. 2)

L'ipotesi prevista dall'art. 488 c.p., per la quale sono applicabili le pene stabilite per le falsitÓ materiali, ricorre quando l'agente sia venuto in possesso del foglio firmato in bianco per un titolo diverso da quello che importa l'obbligo o la facoltÓ di riempirlo. Ci˛ pu˛ avvenire cosý se il foglio sia posseduto per causa illegittima (furto, rapina, estorsione), come quando sia posseduto per causa legittima, ma anche nel possessore l'obbligo o la facoltÓ di riempimento.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.