Cassazione civile Sez. II sentenza n. 13747 del 20 settembre 2002

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di spoglio di beni oggetto di compossesso fra i condomini la loro mancata utilizzazione da parte di alcuni condomini, che costituisce manifestazione delle facoltā comprese nel diritto di proprietā e nel relativo possesso, non esclude l'animus spoliandi da parte del condomino che si impossessi del bene comune trasformando l'utilizzazione uti condominus con l'uso uti dominus.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.