Cassazione penale Sez. VI sentenza n. 11603 del 13 novembre 2000

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di favoreggiamento reale, la natura permanente del reato presupposto non č di ostacolo alla configurabilitā del favoreggiamento, quando la condotta del primo reato abbia giā avuto inizio. (Fattispecie nella quale č stata ritenuta la responsabilitā per il reato di favoreggiamento di un soggetto che aveva ospitato in casa altra persona sapendo che questa deteneva illegalmente armi; e nella quale la Suprema Corte ha affermato che il consenso alla ospitalitā comportava come conseguenza necessaria anche il consenso alla custodia delle armi che l'ospite aveva portato all'interno della abitazione).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.