Cassazione penale Sez. VI sentenza n. 9074 del 6 marzo 2010

(1 massima)

(massima n. 1)

Integra il reato di cui all'art. 340 c.p. l'interruzione delle operazioni elettorali presso i seggi in modo da turbarne la regolaritā, atteso che il servizio elettorale č servizio pubblico nel senso inteso dalla norma incriminatrice citata. (Fattispecie in cui un candidato alle elezioni comunali ed alcuni suoi sostenitori erano penetrati nel seggio a scrutinio completato, contestando con veemenza al presidente dello stesso l'eccessivo numero di schede di cui aveva deciso l'annullamento, cosė interrompendo per alcuni minuti, fino all'intervento della forza pubblica, le operazioni di redazione dei verbali elettorali).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.