Cassazione penale Sez. VI sentenza n. 6556 del 4 giugno 1998

(1 massima)

(massima n. 1)

Il reato di interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessitā (art. 340 c.p.) č configurabile anche se l'interruzione o il turbamento della regolaritā dell'ufficio o del servizio pubblico o di pubblica necessitā siano temporalmente limitati e coinvolgano solamente un settore e non la totalitā dell'attivitā. (Nella specie, gli autori, parcheggiando autocarri ed autoveicoli davanti ad una recinzione abusiva, avevano cagionato un'interruzione dell'attivitā di demolizione ordinata dal sindaco, ad opera della polizia municipale).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.