Cassazione penale Sez. I sentenza n. 2101 del 11 febbraio 1989

(1 massima)

(massima n. 1)

La differenza tra il delitto di partecipazione a banda armata e di assistenza ai partecipi č da individuarsi nell'elemento psicologico che caratterizza il comportamento dell'agente. Č cosė configurabile il paradigma legale dell'art. 307 c.p., quando l'ospitalitā č consapevolmente prestata al singolo od anche a singoli componenti della banda, per soddisfare un bisogno esclusivo dello stesso. Ricorre invece l'ipotesi di cui all'art. 306 c.p., quando l'adesione a fornire rifugio sia ispirata dall'intento di soddisfare un bisogno della banda nella sua visione associativa e, quindi, di concorrere alla realizzazione dei fini ed alla permanenza in vita della stessa.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterā seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.