Cassazione penale Sez. V sentenza n. 43414 del 20 novembre 2008

(1 massima)

(massima n. 1)

L'accettazione della remissione di querela, che non necessita di autorizzazione del giudice tutelare perchŔ non Ŕ atto di straordinaria amministrazione, si pu˛ sostanziare anche soltanto nel mancato rifiuto da parte del querelato e, in tal caso, ove l'accettante sia inabilitato, deve presumersi che abbia agito con l'avallo del curatore non dissenziente.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.