Cassazione civile Sez. III sentenza n. 5686 del 15 marzo 2006

(1 massima)

(massima n. 1)

╚ inammissibile il ricorso in cassazione ai sensi dell'art. 111 Costituzione avverso il provvedimento con il quale nel corso dell'esecuzione immobiliare il giudice dell'esecuzione dichiara l'inefficacia della offerta di aumento di sesto, formulata ai sensi dell'art. 584 c.p.c., perchÚ detta ordinanza, che Ŕ un atto di esecuzione, pu˛ essere impugnata ai sensi dell'art. 617 c.p.c. con l'opposizione agli atti esecutivi.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.