Cassazione civile Sez. Unite sentenza n. 28166 del 26 novembre 2008

(1 massima)

(massima n. 1)

Nel caso in cui la risoluzione di una questione di giurisdizione richieda la ricostruzione del contenuto di una convenzione accessoria ad una concessione di servizio pubblico, stipulata tra l'Amministrazione concedente ed il concessionario, l'interpretazione della convenzione, pur costituendo una questione di fatto, č sindacabile dalla Corte di cassazione, alla quale compete accertarne direttamente la congruitā, in quanto, ai fini della decisione delle questioni processuali, quale č certamente quella di giurisdizione, il giudice di legittimitā deve conoscere non solo dei fatti processuali, ma di tutti i fatti, anche esterni al processo, dai quali dipenda la soluzione della questione.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.