Cassazione civile Sez. II sentenza n. 10969 del 20 dicembre 1994

(1 massima)

(massima n. 1)

In sede di appello, l'exceptio inadimpleti contractus, costituendo eccezione in senso proprio, va proposta con l'atto di appello ed č, quindi, inammissibile, se sollevata in occasione di successive difese (nella specie era stata formulata per la prima volta nella comparsa conclusionale).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.