Cassazione civile Sez. III sentenza n. 9161 del 16 aprile 2013

(1 massima)

(massima n. 1)

L'effetto sostitutivo della sentenza d'appello, la quale confermi integralmente o riformi parzialmente la decisione di primo grado, comporta che, ove l'esecuzione non sia ancora iniziata, essa dovrą intraprendersi sulla base della pronuncia di secondo grado, mentre, se l'esecuzione sia gią stata promossa in virtł del primo titolo esecutivo, la stessa proseguirą sulla base delle statuizioni ivi contenute che abbiano trovato conferma in sede di impugnazione.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 15 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.