Cassazione civile Sez. I sentenza n. 12986 del 5 giugno 2009

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di concordato preventivo, la dichiarazione di inammissibilitÓ della domanda di ammissione alla procedura avanzata dal debitore pu˛ essere inclusa nella sentenza di fallimento, che sia contestualmente emessa in relazione ad apposita istanza giÓ sussistente, in quanto, ai sensi dell'art. 162 legge fall., l'esigenza di due distinti provvedimenti, per la dichiarazione di inammissibilitÓ del concordato e per la dichiarazione di fallimento, ricorre solo per i casi in cui quest'ultimo non possa ancora essere dichiarato, in difetto dell'iniziativa di parte ora divenuta necessaria.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.