Cassazione civile Sez. I sentenza n. 4699 del 16 aprile 1992

(1 massima)

(massima n. 1)

L'art. 162 R.D. 16 marzo 1942 n. 267, nell'esigere che il pubblico ministero sia sentito al fine della pronuncia sulla ammissibilitÓ della domanda di concordato preventivo, fissa un principio di obbligatorietÓ del suo intervento da ritenersi operante anche nelle successive fasi della procedura; ne consegue la nullitÓ della sentenza resa nel medesimo giudizio in grado di appello, se il predetto organo non sia stato chiamato a partecipare in tale fase.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.