Cassazione civile Sez. II sentenza n. 2330 del 17 aprile 1981

(1 massima)

(massima n. 1)

Il giudice d'appello, allorchÚ la lite sia stata in primo grado definita in base a giuramento suppletorio, non pu˛ revocare l'ordinanza ammissiva del giuramento stesso, ma, qualora pervenga al convincimento che gli elementi probatori acquisiti prima della delazione del giuramento fossero di per sÚ idonei alla decisione della controversia, ben pu˛ definire questa prescindendo dall'esito del prestato giuramento.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.