Cassazione penale Sez. II sentenza n. 6149 del 2 marzo 2000

(1 massima)

(massima n. 1)

Nel giudizio di riesame del sequestro probatorio di un corpo di reato, l'indagine rimessa al giudice č ristretta alla verifica dell'astratta configurabilitā dell'illecito penale nell'ambito delle indicazioni di fatto offerte dal pubblico ministero e, attraverso l'accertamento della relazione di immediatezza richiesta dall'articolo 253, secondo comma, c.p.p., dell'effettiva possibilitā di qualificare come tale la cosa appresa.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.