Cassazione civile Sez. I sentenza n. 18996 del 22 settembre 2004

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di liquidazione del compenso al curatore del fallimento, le percentuali previste, con riguardo all'entitÓ dell'attivo, dall'art. 1 del D.M. 28 luglio 1992 vanno applicate sull'attivo realizzato Ś inteso come liquiditÓ rinvenute nel patrimonio del fallito, o derivate dalla vendita dei beni mobili e immobili, o riscosse dai debitori, o comunque acquisite alla massa attraverso azioni giudiziarie Ś e non sul valore di inventario dei beni.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.