Cassazione penale Sez. I sentenza n. 3605 del 21 marzo 1988

(1 massima)

(massima n. 1)

Le ipotesi delittuose previste per gli esplosivi dai primi quattro articoli della L. 2 ottobre 1967, n. 895 trovano applicazione nel caso in cui si tratti di esplosivo che, per la quantitÓ e la qualitÓ presenti il requisito della micidialitÓ mentre sono applicabili le ipotesi contravvenzionali previste dal codice penale qualora l'eplosivo manchi di tale caratteristica.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterÓ seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.