Cassazione penale Sez. III sentenza n. 3855 del 24 aprile 1997

(1 massima)

(massima n. 1)

Ai fini della configurabilitÓ del reato di atti osceni Ŕ luogo esposto al pubblico anche un'auto in movimento. Deve perci˛ rispondere del delitto contestato il guidatore di un'autovettura che, mostrando i propri organi genitali, si affianchi anche per un breve tratto di strada ad una donna che procede in bicicletta stringendola sul ciglio della strada.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.