Cassazione penale Sez. III sentenza n. 19716 del 22 maggio 2007

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di disciplina della produzione e vendita di prodotti alimentari, sussiste in capo al responsabile di una struttura aziendale di carattere familiare l'onere di impedire che l'attivitā sia svolta in difformitā alla disciplina vigente in materia, configurandosi in difetto una responsabilitā ex art. 40, comma secondo, c.p.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.