Cassazione civile Sez. Unite sentenza n. 1571 del 14 febbraio 1995

(2 massime)

(massima n. 1)

Il nudo proprietario, ancorchÚ abbia consentito che l'usufruttuario consegua il possesso dei beni senza previa prestazione d'idonea garanzia, pu˛ proporre domanda di accertamento dell'obbligo dell'usufruttuario di prestarla.

(massima n. 2)

L'usufruttuario, che esegue (o che consenta siano eseguite) opere che alterino l'originaria destinazione dell'immobile oggetto del suo diritto, si rende inadempiente all'obbligazione di godere della cosa usando della diligenza del buon padre di famiglia e, essendo tenuto a risarcire il danno che ne derivi al nudo proprietario, pu˛ essere condannato al risarcimento del danno in forma specifica e, perci˛ al ripristino delle precedenti condizioni dell'immobile.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.