Cassazione civile Sez. III sentenza n. 6453 del 29 ottobre 1983

(1 massima)

(massima n. 1)

La riunione di due o pi¨ cause pendenti davanti allo stesso giudice pu˛ essere disposta non solo se ricorra una vera e propria ipotesi di connessione di cui all'art. 40 c.p.c., ma anche per ragioni di opportunitÓ ed il relativo provvedimento, in quanto di natura ordinatoria e non produttivo di effetti sulla decisione, non Ŕ censurabile in cassazione.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 25 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.