Cassazione penale Sez. IV sentenza n. 12762 del 4 aprile 2002

(1 massima)

(massima n. 1)

Il giudice d'appello, qualora, su impugnazione del pubblico ministero e della parte civile, ritenga configurabile la penale responsabilitÓ dell'imputato, negata dal giudice di primo grado, dichiarando nel contempo l'estinzione del reato per prescrizione (nella specie, in conseguenza della ritenuta riconducibilitÓ delle attenuanti generiche), pu˛ nel contempo pronunciare condanna dell'imputato medesimo al risarcimento dei danni in favore della parte civile, non ostandovi il disposto dell'art. 578 c.p.p. da riguardarsi, nell'ipotesi data, come inconferente.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterÓ seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.