Cassazione civile Sez. III sentenza n. 3785 del 25 agosto 1989

(1 massima)

(massima n. 1)

Ai fini dell'applicabilitÓ della L. n. 990 del 1969, che ha istituito l'obbligo dell'assicurazione per la responsabilitÓ civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore, sono da equipararsi alle strade di uso pubblico anche quelle aree di proprietÓ privata, aperte alla circolazione del pubblico (art. 2, d.p.r. 24 novembre 1970, n. 973), cioŔ quelle in cui chiunque pu˛ circolare anche se sotto specifiche condizioni o per determinate finalitÓ. (In applicazione del suddetto principio, la S.C. ha confermato la decisione del giudice di merito che aveva ritenuto operativa la garanzia assicurativa per un incidente stradale verificatosi in un cortile privato che serviva per l'accesso di clienti e fornitori ad un negozio).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.