Cassazione penale Sez. I sentenza n. 9267 del 30 agosto 1995

(1 massima)

(massima n. 1)

Per effetto della pronuncia di illegittimitā costituzionale dell'art. 442, comma 2, ultimo periodo, c.p.p., il giudizio abbreviato non č ammesso quando l'imputazione enunciata nella richiesta di rinvio a giudizio concerne un reato punibile con l'ergastolo. In questo caso, il giudice per le indagini preliminari non č competente a definire il giudizio con le forme stabilite dagli artt. 444 e 442 c.p.p., anche se ritiene che in concreto debba essere applicata una pena diversa dall'ergastolo.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli € 29,90

N.B.: una volta effettuato il pagamento sarà possibile inviare documenti o altro materiale relativo al quesito posto; indicazioni sulle modalità dell'invio verranno fornite via email.