Cassazione penale Sez. I sentenza n. 43718 del 21 novembre 2008

(1 massima)

(massima n. 1)

In tema di arresto in flagranza per il reato di cui all'art. 14, comma quinto ter, D.Lgs. n. 286 del 1998, il termine per la convalida decorre dalla redazione del verbale all'esito dell'accertamento relativo alla inottemperanza all'ordine di allontanamento e non pu˛ essere computato nel detto termine il periodo impiegato per l'accertamento dell'identitÓ mediante i rilievi fotodattiloscopici. (Conf. Sez. I, 18 novembre 2008, n. 44344, non massimata).

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.