Cassazione penale Sez. I sentenza n. 8107 del 1 marzo 2010

(1 massima)

(massima n. 1)

Ai fini della valutazione di tempestivitÓ dell'eccezione di nullitÓ del sequestro per omesso avviso, da parte della polizia giudiziaria all'interessato, della facoltÓ di farsi assistere dal difensore di fiducia - eccezione che va formulata prima del compimento dell'atto ovvero, se ci˛ non Ŕ possibile, immediatamente dopo - si deve avere riguardo al termine di cinque giorni previsto dall'art. 366 c.p.p., decorrente dalla data del predetto compimento.

Hai un dubbio o un problema su questo argomento?

Scrivi alla nostra redazione giuridica

e ricevi la tua risposta entro 5 giorni a soli 29,90 €

Nel caso si necessiti di allegare documentazione o altro materiale informativo relativo al quesito posto, basterà seguire le indicazioni che verranno fornite via email una volta effettuato il pagamento.